Il tour delle Fontane

DSC050531

Loano Fontane d’arte è il progetto che ha portato l’arte nella “piazza” dei loanesi, il lungomare, luogo dove si passeggia, ci si ritrova nei pomeriggi d’inverno e nelle calde sere dell’estate. Le fontane sono un punto di riferimento, il luogo d’incontro, meditazione e comunicazione.

L’arte nei comuni luoghi “cittadini” diventa così una piacevole intromissione nel quotidiano che permette di vedere l’opera dal “vivo”, senza la “finzione” delle immagini riprodotte, e dà la possibilità di apprezzare la ricchezza espressiva dei suoi linguaggi.

Il percorso Loano Fontane d’arte affonda le radici nella tradizione e nella storia di Loano, ed in particolar modo nel periodo di dominazione della famiglia Doria, quando si afferma la scelta di abbellire lo spazio cittadino attraverso la realizzazione di fontane. Tale decisione oggi si configura non solo come una scelta di carattere architettonico strettamente legata all’arredo urbano, ma anche e soprattutto come un investimento culturale e turistico.

Loano ha stabilito una rete di rapporti con artisti di fama internazionale che hanno sposato l’idea di portare l’arte nel quotidiano:luoghi d’arte e di quotidianità.

L’intento è quello di rafforzare il legame tra l’arte e il territorio e di condividere ed estendere il piacere di “indagare” sull’arte attraverso approcci differenti grazie alle molteplici possibilità di fruizione che essa offre.

Loano Fontane d’arte vede coinvolti grandi nomi dell’arte contemporanea: Bruno Chersicla, Ugo Nespolo, Walter Valentini, Sandro Lorenzini, Fulvio Filidei che hanno firmato le fontane che compongono la galleria d’arte “a cielo aperto” della passeggiata a mare di Loano e le fontane che abbelliscono alcuni punti della città.

Edinet - Realizzazione Siti Internet